Ansedonia

Ansedonia

Ad Ansedonia troviamo due spiagge: una (sul versante nord - ovest) si affaccia verso l'Argentario e l'altra (sul versante sud - est) verso il litorale di Capalbio. In entrambe la sabbia è fine e scura. La profondità dell'acqua si mantiene bassa per parecchi metri dalla riva.

La spiaggia di Ansedonia rivolta verso l'Argentario è la parte finale del tombolo della Feniglia. Alle spalle della spiaggia c'è la meravigliosa pineta della riserva forestale, in cui non è difficile intravedere i numerosi daini che la popolano. Se avrete voglia di camminare potrete trovare ampi spazi di spiaggia completamente deserta, dove i tronchi portati a riva dalle mareggiate invernali, rendono l'ambiente molto suggestivo ed affascinante.

La spiaggia rivolta verso Capalbio è la parte iniziale del litorale che prosegue poi verso il Lazio. Questa parte della spiaggia di Ansedonia è caratterizzata dalla presenza della Tagliata, una canale risalente al periodo etrusco-romano tagliato nella roccia per evitare l'insabbiamento dell'antico porto, della Torre Puccini (o Torre della Tagliata) e dello Spacco della Regina, una caverna naturale a pochi passi dalla spiaggia.

Ansedonia
Ansedonia
Ansedonia